Seleziona una pagina

Compagnia da Osteria!

Quando sentiamo la parola osteria non possiamo non pensare a un luogo conviviale, dove è possibile passare una serata in allegria con gli amici, gustando del vino buono e piatti tipici del territorio.

Proprio per la sua natura energica e genuina, l’ osteria è stata ispirazione per molti artisti ed autori, che l’hanno introdotta nei romanzi e nelle opere letterarie.

Riferimenti nella letteratura e nella musica

Intorno al Trecento e al Quattrocento esistevano moltissime osterie in Italia, diventando il maggior punto di aggregazione dopo la piazza e la chiesa. Qui avvenivano risse, giochi, conquiste…,per questo gli autori del tempo amavano introdurla nei propri romanzi.

Tantissimi personaggi letterari durante le loro avventure sostano all’interno delle osterie. Nei Promessi Sposi di Manzoni le osterie sono descritte come luoghi in cui poter trovare diversi tipi di persone, mentre nei Malavoglia di Verga sono viste come luoghi dove potersi incontrare con gli amici per bere e mangiare in allegria.

Anche nelle canzoni trovano posto le osterie, osannate da autori come Guccini e De Andrè che le descrivono come ambienti semplici, dove potersi ritrovare e proteggere dal tempo che scorre troppo velocemente.

Nelle osterie è possibile ritrovare i sapori del territorio, gustando materie prime locali che creano piatti legati alla terra.

Luoghi di ospitalità

Il termine osteria deriva dall’antico francese oste, ostesse dal latino hospite(m). Il nome si riferisce alla funzione che svolgevano questi luoghi, ossia quelli dell’ospitalità. Nel Tredicesimo secolo le osterie al Nord erano delle stanze con un bancone di legno dove l’oste o l’ostessa servivano vino bianco o rosso. Qui si ritrovavano famiglie, anziani o persone sole per bere un bicchiere di vino e giocare a carte.

Osterie moderne

Oggi le osterie sono delle valide alternative ai ristoranti. Sono luoghi raffinati che comunicano e sottolineano il legame con la cucina tradizionale. Le zone dove si concentra la maggior parte delle osterie sono l’Emilia Romagna e il Veneto. In Veneto una delle osterie più frequentate è El Bacaro di Mirano. Un luogo storico della città dove è possibile gustare i piatti della cucina tipica veneziana in un ambiente allegro, informale ma allo stesso tempo molto professionale.

Contatti

El Bacaro
Via Bastia Entro 12
30035 Mirano (VE)

Tel: 041.431466
Email: silvia@elbacaro.it

orario Pranzo

Lunedì chiuso
Da Martedì a Sabato
11 - 14.30
Domenica chiuso

TAKE AWAY

orario Cena

Lunedì chiuso
Dal Martedì al Sabato
18 - 22.45
Domenica chiuso